Questo articolo è stato letto 204 volte.

CASA GREEN – L’UNIONE EUROPEA IMPONE LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

CASA GREEN

Il Parlamento Europeo ha votato il testo finale della Direttiva “Casa green” che impone ai Paesi membri la riduzione dei consumi del loro patrimonio edilizio residenziale.
Secondo il Codacons diversi saranno i costi che le famiglie, in questo caso italiane, dovranno affrontare, tra cui: cappotto termico, infissi, caldaie e pannelli solari.
Quali saranno le azioni da effettuare per evitare però la svalutazione dell’immobile fino al 40%?

“Gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici comporteranno un costo medio compreso tra i 35mila e i 60mila euro ad abitazione e solo per la sostituzione della caldaia con un modello di nuova generazione la spesa può arrivare in Italia a 16mila euro. Lo afferma il Codacons, commentando le nuove misure varate dall’Ue in tema di “case green”.

Quali saranno i piani per la riduzione dei costi relativamente al progetto “casa green”?

Se il 2020 è considerato l’anno zero, il 2050 sarà l’anno nel quale, a completamento del percorso, bisognerà avere un patrimonio edilizio a zero emissioni.
I lavori di riqualificazione più comuni e che interessano cappotto termico, infissi, caldaie e pannelli solari hanno costi molto diversificati a seconda della tipologia dei materiali scelti e dell’ubicazione territoriale degli edifici” secondo le stime Codacons.

VUOI VENDERE CASA?

I nostri agenti sono al tuo fianco durante tutto il processo di vendita.

“Il cappotto termico, ad esempio, ha un costo medio compreso oggi tra i 180 e i 400 euro al metro quadrato, mentre per gli infissi la spesa varia in media da 10 a 15mila euro. Per una nuova caldaia a condensazione, considerata una abitazione da 100 metri quadri, la spesa va dai 3mila agli 8mila euro, mentre per l’acquisto e l’installazione di una pompa di calore il costo oscilla tra i 6mila e i 16mila euro a seconda dell’impianto scelto. Per un impianto fotovoltaico da 3 kW la spesa da sostenere è di circa 7.500-10.500 euro, a seconda del tipo di pannelli fotovoltaici utilizzati”.

Conclude il Codacons: “gli interventi di riqualificazione energetica previsti dall’Ue determinerebbero un costo complessivo medio tra i 35mila e i 60mila euro considerando una abitazione di 100 mq e potrebbero determinare nel medio termine effetti enormi sul mercato immobiliare, portando ad una svalutazione fino al 40% del valore degli immobili non oggetto di lavori di riqualificazione”.

Fonte: Il Sole 24 Ore

VUOI VENDERE CASA?

I nostri agenti sono al tuo fianco durante tutto il processo di vendita.

Compare listings

Confrontare