Questo articolo è stato letto 267 volte.

COME VALORIZZARE UN BAGNO PICCOLO

Bagno Piccolo

Negli ultimi tempi il bagno è diventato uno dei luoghi più importanti da arredare nella propria casa.

Ci si è spostati da spazio funzionale, a luogo multifunzionale in cui concedersi un po’ di meritato relax anche se questo risulta di piccole dimensioni.

Ma come valorizzarlo al meglio? Quali sono le ultime tendenza nel campo?

Il mondo del bagno vive a metà tra “design” e “architettura”, mondo che ha indotto ad una trasformazione non dello spazio in sé ma dei materiali con cui si costruisce l’ambiente per realizzare una stanza funzionale, si, ma in grado di trasmettere benessere.

Giocate con il colore

In un bagno di piccole dimensioni, il colore è il vero protagonista, soprattutto su muri e piastrelle. Oltre ai classici colori chiari che aiutano a dilatare visivamente lo spazio e la luce, è possibile optare anche per colori pastello o neutri.  Per chi non ama il bagno monocromatico, invece, un’ottima soluzione è quella di dare importanza ad una singola parete da dipingere con una tonalità più accesa o ricoprendola con una carta da parati di design.

Il gioco sublime delle luci

L’illuminazione naturale è fondamentale ma non sempre è a disposizione, per questo un consiglio utile potrebbe essere quello di tendere ad utilizzare luci calde e soprattutto specchi capaci di illuminare il viso nella sua totalità.

Anche per la doccia, un “box doccia” in vetro aiuta a non creare una separazione netta e fa si che lo spazio risulti decisamente più ampio, se completo di porte scorrevoli ancora meglio. Questo farà sì che quasi scompaia all’interno della stanza.

VUOI VENDERE CASA?

I nostri agenti sono al tuo fianco durante tutto il processo di vendita.
Tra sospensione e organizzazione

I mobili sospesi, oltre a facilitare l’igiene e la pulizia dell’ambiente, ci aiutano a far passare luce, a concedere una sorta di leggerezza visiva e offrono la possibilità di sfruttare tutti gli spazi, anche quelli meno utilizzati.

Mantenere tutto in ordine risulta certamente la chiave di lettura corretta quando la metratura scarseggia. Uno specchio con un vano poco visibile, un mobile sotto il lavello, ceste e cestini, sono perfetti per raggruppare diversi oggetti in maniera ordinata.

L’equilibrio cromatico

All’interno di piccoli spazi, come il bagno in questo caso, la percezione dell’ambiente è tutto.

Scegliere le nuance che aiutano ad amplificare lo spazio può essere un’ottima soluzione.

Ad esempio, è possibile utilizzare un colore tenue per la pavimentazione, come una resina verde salvia e dei colori neutri invece per le pareti.

Il consiglio dei nostri agenti

Fate entrare in casa la fantasia e la funzionalità, aggiungere dettagli d’arredo come piante e accessori aiuterà a creare un bagno ricco di comfort e seppur piccolo, funzionale.

In questo modo il bagno diventerà una piccola oasi di benessere.

VUOI VENDERE CASA?

I nostri agenti sono al tuo fianco durante tutto il processo di vendita.

Compare listings

Confrontare