Questo articolo è stato letto 197 volte.

COMPRARE CASA DALL’IMPRESA COSTRUTTRICE: VANTAGGI E RISCHI

Comprare casa

Comprare casa dall’impresa costruttrice, può essere un’opzione molto vantaggiosa in quanto offre la possibilità di personalizzare la casa a seconda delle esigenze ma, comporta anche alcuni rischi specifici.

In questo articolo, osserveremo come prepararsi al meglio.

Acquistare un immobile dalla ditta costruttrice permette di concordare la scelta di alcuni elementi con gli architetti e i progettisti come ad esempio la suddivisione interna degli ambienti, le finiture, controsoffittature e così via.

Ciò comporta la realizzazione di una casa “ideale”.

Inoltre, in linea generale, una casa nuova è realizzata con le tecnologie e i materiali più moderni, che permettono il massimo risparmio energetico e assicurano sicurezza antisismica, comfort abitativo e salubrità dell’aria. Chiaramente, questa tipologia di acquisto, ci assicura per un certo periodo di tempo, la consapevolezza di evitate spese di manutenzione per la ristrutturazione del palazzo.

Anche i timori però sono leciti, ad esempio:

Se si ha paura che i tempi di consegna dell’immobile non vengano rispettati o, peggio, che i soldi versati come acconto vadano perduti. Ecco, come in ogni trattativa è bene effettuare le dovute valutazioni e approfondire tutti i dettagli.

Quando acquistiamo da un’impresa le situazioni che possono verificarsi sono due:

  • L’immobile è già pronto o in via di completamento: questo vuol dire che non ci saranno margini per adattare l’immobile alle proprie esigenze come la disposizione degli ambienti o la scelta dei materiali. Questo vuol dire che il rischio di mancata consegna è davvero minimo.
  • La casa è ancora in fase progettuale. La possibilità di personalizzazione è massima, però bisogna adottare alcune precauzioni per tutelarsi in caso di fallimento dell’impresa.

VUOI VENDERE CASA?

I nostri agenti sono al tuo fianco durante tutto il processo di vendita.

Quali sarebbero “i rischi”?

È prassi che il costruttore voglia vendere le unità abitative quando l’immobile è ancora in fase di costruzione, quindi, potremmo trovarci ad acquistare un’immobile che non è stato ancora affatto costruito.

Il rischio maggiore per questo tipo di acquisto, è quello di anticipare delle somme di denaro, pagando già una parte del prezzo all’impresa costruttrice, con il rischio, appunto, che poi per qualche motivo i lavori non vengano completati. Per questa ragione, ciò che noi di Immovare.it consigliamo, sin dal momento della conclusione del contratto preliminare, è di rivolgersi ad un notaio.

Ma è fatto obbligo al venditore, di consegnare una fideiussione in favore dell’acquirente che garantisca il rimborso di tutte quelle somme che sono state già versate dall’acquirente prima che si completi il trasferimento della proprietà e quindi, sostanzialmente prima del contratto definitivo di compravendita.

Al momento della stipula del contratto definitivo, il venditore dovrà consegnare all’acquirente una polizza assicurativa a garanzia dei danni derivanti dalla rovina totale o parziale dell’immobile.

Rivolgersi ad un’agenzia qualificata come Immovare.it è essenziale in quanto gli agenti sono in grado di dare aiuto e assistenza in ogni fase della procedura d’acquisto da parte di un’impresa costruttrice.

VUOI VENDERE CASA?

I nostri agenti sono al tuo fianco durante tutto il processo di vendita.

Compare listings

Confrontare